some image

Più di tutto, contano gli occhi.

I creativi si riconoscono tra loro, dalla prima volta che si incontrano. Si parlano, si annusano, si scrutano. Siamo parte di un branco, spesso solitari, ma sappiamo che là, in quel luogo, c'è uno di noi. Ecco, io so che ad Offanengo c'e' Nicola, so che posso contare su di lui, fa parte della famiglia.
Beppe Riboli - Crema,6 ottobre 2011

 

Uno sguardo diverso, più profondo, di vedere le cose, per poi raccontarle con più creatività, più vigore e più fantasia.
E, in effetti, più che una storia, quella di KatestudiosPiù è una favola.
Nicola Ratti entra, una notte, nel locale che poi sarebbe diventato Katestudios Più. Quel luogo era stato la bottega di un tecnico riparatore di lavatrici e poi di un burattinaio – corniciaio.
Creare dal legno, plasmare la materia prima, rimettere a nuovo cinghie, viti e bulloni: Nicola si sente subito a casa. E, mentre fruga tra vecchie cornici abbandonate e un cestello arrugginito per la centrifuga, li trova: sono gli occhi di Fortunello, occhi speciali che danno poteri straordinari a chi li indossa.

E Nicola Ratti diventa NicolaRattiPiù.

E Katestudios diventa KatestudiosPiù: più comunicazione, più professionalità, più qualità, più capacità di interpretare la comunicazione a 360°, una comunicazione efficace che crea più valore per le aziende.
Da allora il suo lavoro è quello di trovare soluzioni creative di comunicazione. Ama le startup e l’innovazione ma l’idea è sempre pronta anche per le grandi aziende.

Testo di Matteo Maretti.

 

My skills

 

99

Creative Suite

 

80

3D & 3D Animation

 

90

Internet Site - App - VR - AR

 

90

Seo & Google AdWords

 

Do you want a idea?

Compilate la form della pagina contatti, arriverò da voi come un lampo.